Sanità

Nel giorno in cui a San Gavino sono stati riscontrati due casi di positività, in Sardegna non ci sono più pazienti ricoverati in terapia intensiva

L’accertamento dei due casi positivi a San Gavino Monreale, ieri ha evidenziato ancora una volta la necessità di tenere ancora alta l’attenzione e, soprattutto, la cura delle azioni di contrasto e prevenzione dalla diffusione del Covid-19. Anche la giornata di ieri, comunque, in Sardegna ha registrato elementi positivi, considerato il più alto numero di tamponi eseguiti, 1.238, e il completo svuotamento dei reparti di terapia intensiva. I pazienti ricoverati in ospedale con sintomi sono scesi a 11, 56 le persone in isolamento domiciliare (ben 39 in meno rispetto alle precedenti 24 ore), 67 gli attualmente positivi (41 in meno). I pazienti dimessi/guariti sono ora 1.161 (43 in più nelle ultime 24 ore). Resta invariato il numero dei decessi dall’inizio dell’emergenza, 131.

 

Comments

comments

Leave a Reply