Sanità

Si accende il dibattito sul futuro di Casa Serena, a Iglesias

Si accende il dibattito sul futuro di Casa Serena, a Iglesias«Senza il contributo regionaleha dichiarato Carla Cuccu, presentatrice di un’interrogazione al Governatore, Christian Solinas, e all’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu –Senza il contributo regionale, che è stato erogato sino allo scorso anno, il comune di Iglesias non può più far fronte agli alti costi della gestione che superano abbondantemente i due milioni e mezzo di euro annui.»

A preoccupare Carla Cuccu è anche la sorte dei circa 80 lavoratori che operano nella o per la struttura e il possibile trasferimento dei circa 60 ospiti in altre strutture residenziali del territorio che prevedono rette molto alte.

« È necessario procedere ai lavori di riqualificazione della struttura gestita interamente dal comune di Iglesias – ha concluso Carla Cuccu – per farla diventare, così come lo era negli anni ottanta, un polmone verde della città dove tutti possano anche praticare attività fisica e combattere la solitudine in una socialità relazionale da rigenerare. Bisogna far diventare Casa Serena un luogo aperto anche ai turisti che scelgono Iglesias per le vacanze oppure per effettuare escursioni nel territorio.»


Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply