Turismo

ZTL a Maladroxia, dalle 8.00 alle 20.00: un pass per l’accesso

A partire dal 10 luglio e fino al 31 agosto nella zona dell’abitato di Maladroxia compreso fra Via Golfo di Palmas e la spiaggia è istituita una zona a traffico limitato (ZTL), valida tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00. L’accesso all’area sarà consentito esclusivamente a residenti, dimoranti e ospiti di alberghi, bed & breakfast e case vacanza. Per poter accedere alla ZTL sarà necessario esporre relativo contrassegno autorizzativo rilasciato dal Comando di Polizia locale previa presentazione di richiesta corredata di documentazione attestante il diritto all’accesso alla ZTL. I pass per la ZTL saranno di due tipi: uno con sfondo giallo per l’accesso alle proprietà private comprese all’interno della ZTL ed uno con sfondo rosso per la sosta in area pubblica compresa nella zona a traffico limitato. I pass saranno a validità limitata al periodo di soggiorno per gli ospiti o gli affittuari e per l’intero periodo per i residenti. Possono essere richiesti massimo due pass per nucleo familiare o gruppo per la sosta nella ZTL.

Per qualche giorno, al fine di dare modo agli interessati di richiedere il pass al Comando di Polizia municipale (sarà possibile recarsi nella sede dei Vigili urbani dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00, dal lunedì al sabato), le forze dell’ordine saranno tolleranti. Il modulo è reperibile nel sito istituzionale del Comune di Sant’Antioco.

Secondo gli amministratori, la ZTL non va considerato un privilegio dei possessori delle case a Maladroxia, quanto piuttosto la necessità di contingentare gli arrivi nel litorale, tra gli arenili antiochensi maggiormente battuti. Negli anni passati, infatti, nella spiaggia di Maladroxia si sono raggiunti livelli di affollamento incompatibili con le vigenti norme per la prevenzione della diffusione del Covid-19. La ZTL sarà valida fino al 31 agosto: ha dunque carattere temporaneo.

Comments

comments

Leave a Reply