Publiredazionale

SEI IN PARTENZA PER LE VACANZE?

SEI IN PARTENZA PER LE VACANZE?

Allora è  ondamentale effettuare un check up della tua auto.

La manutenzione prima del viaggio ti eviterà un sacco di seccature che potrebbero rovinarti la vacanza tanto attesa.

Ti elenchiamo qui sotto i controlli indispensabili.

  1. Verifica la scadenza di revisione auto e dell’assicurazione
  2. Controlla la pressione di pneumatici e ruota di scorta. Ricorda che per legge la profondità minima del battistrada è 1.6 mm.
  3. Controlla il livello dell’olio motore
  4. Rabbocca il liquido di raffreddamento e lavavetri
  5. Fai un check delle luci di posizione, abbaglianti, anabbaglianti e stop.
  6. Fai controllare i freni

Dedichiamo qualche riga anche all’utilizzo corretto dell’aria condizionata.

Ecco gli errori più comuni:

  1. Accendere al massimo l’aria appena entrati in auto. Meglio aprire prima le portiere per circa un minuto e aerare l’abitacolo. Nei primi due minuti l’aria che uscirà dalle bocchette sarà calda e non fresca, questo perché quando l’auto è rimasta al sole magari per ore la temperatura interna è elevatissima, può raggiungere anche i 50°. Abbi la pazienza di aspettare che si esaurisca tutta l’aria calda presente nell’abitacolo e poco dopo inizierà a rinfrescare.
  2. Un errore importante da evitare è tenere temperature troppo basse soprattutto nei lunghi viaggi. La temperatura ideale è di 5-6 gradi meno rispetto alla temperatura esterna, lo sbalzo termico eccessivo infatti può provocare torcicollo o congestioni. Una buona abitudine sarebbe spegnere l’aria condizionata un pò prima dell’arrivo nel luogo di destinazione per acclimatare il corpo.
  3. Mai come ora è importantissimo tenere pulito il filtro dell’impianto, ricorda che va sostituito ogni 15/20mila km a seconda del tipo di strade percorse.
  4. Altro errore frequente è mantenere inserita la funzione “ricircolo” pensando di evitare l’ingresso di aria calda dall’esterno. Gli esperti ci dicono che la funzione ricircolo deve essere limitata a momenti particolari come l’attraversamento di gallerie o di zone particolarmente inquinate.
  5. Infine attenzione a come sono puntate le bocchette dell’aria. Mai rivolgerle verso le persone ma verso l’alto. In questo modo il flusso di aria scorrerà in modo uniforme all’interno dell’abitacolo e raggiungerà ogni passeggero in modo ottimale.

In chiusura ti informiamo che, nell’eventualità rilevassi durante il check up dell’auto la necessità di sostituire gli  pneumatici, esistono oggi nel web tante realtà di negozi online in grado di offrirti un’ampia varietà di marchi e modelli a prezzi veramente imbattibili.

Il comparatore di prezzi indipendente www.prezzigomme.com ci ha segnalato per esempio

www.ilsitodellegomme.it, un negozio con un eccellente rapporto qualità/prezzo e una buona assistenza post vendita.

Comments

comments

Leave a Reply