Sport

Al via oggi anche i campionati regionali di calcio: la Monteponi gioca ad Arborea, Villamassargia e Cortoghiana rinviano l’esordio per l’emergenza sanitaria

La grande attesa è finita. Al via oggi anche i campionati regionali di calcio. Purtroppo, sarà una partenza ad handicap, perché diverse partite non verranno disputate a causa dei problemi legati all’emergenza Coronavirus. Sono state rinviate, tra le altre, anche due partite del girone A del campionato di Promozione regionale Tharros-Cortoghiana e Villamassargia-Villasimius, su richiesta rispettivamente della Tharros e del Villamassargia, alle prese con problemi legati all’emergenza sanitaria.
Scenderà regolarmente in campo invece la Monteponi, all’esordio sul campo dell’Arborea nel girone A del campionato di Promozione regionale (dirigerà Samuel Fronteddu di Nuoro, assistenti di linea Alessandro Mura di Cagliari e Annamaria Sabiu di Carbonia). La squadra rossoblù, allenata da Alessandro Cuccu, si presenta a questa nuova stagione con grande entusiasmo e ambizioni da primato. Il presidente Giorgio Ciccu, ancora una volta ha fatto grandi sforzi per allestire un organico competitivo che, almeno sulla carta, dovrebbe essere in grado di contendere il salto di categoria alle squadre più ambiziose, tra le quali vanno inserite sicuramente Villacidrese (ieri vittoriosa all’esordio 3 a 2 sul campo del La Palma, con goal iniziale dell’ex Carbonia Alessio Figos su calcio di rigore) e Villasimius.

Nel girone B del campionato di Prima Categoria, queste le tre partite che vedranno impegnate le quattro squadre sulcitane: Antiochense 1903-Virtus Villamar, Atletico Villaperuccio-Atòetico Narcao e Gialeto 1909-Fermassenti.

 

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply