Acqua

Un’ordinanza del sindaco di Iglesias dichiara non potabile al consumo umano l’acqua di via Catalani e delle vie del Distretto 2 Monte Cresia

Un’ordinanza del sindaco di Iglesias, Mauro Usai, dichiara non potabile al consumo umano l’acqua di via Catalani e delle vie ricomprese nel Distretto 2 Monte Cresia.
Il testo integrale.
Il sindaco di Iglesias:
vista la nota della A.T.S. Sardegna (Azienda Tutela Salute), Dipartimento di Prevenzione Zona Sud – Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione, ASSL Carbonia, del 09/10/2020 n.PG/2020/0236755, avente ad oggetto “Giudizio di idoneità d’uso acque destinate al consumo umano” – Richiesta Ordinanza Non Potabilità – Restrizione parziale, assunta al Protocollo Generale al n.35866 in data 12/10/2020, con la quale si evidenzia che le analisi effettuate su un campione d’acqua prelevato in data 06/10/2020 nel comune di Iglesias presso la Via Catalani, sono risultate non conformi agli standard di qualità previsti dal D.Lgs.vo 31/2001.
Considerato che:
• La Via Catalani è ricompresa nel “Distretto 2 Monte Cresia, comprendente le seguenti Vie: Via Alfredo Catalani, Via Amilcare Ponchielli, Via Antonio Canepa, Via Antonio Vivaldi, Via Arborea, Via Arrigo Boito, Via Belgio, Via Buon Cammino, Via Campidano, Via Claudio Monteverdi, Via Domenico Cimarosa, Via Domenico Scarlatti, Via Enea Marras, Via Ennio Porrino, Via Eva Mameli Calvino, Via Francesco Cilea, Via Francia, Via Gaetano Donizetti, Via Giacomo Puccini, Via Gioachino Rossini, Via Giovanni Antonio Pintus, Via Giovanni Battista Pergolesi, Via Giovanni Battista Viotti, Via Giovanni Pierluigi da Palestrina, Via Giuseppe Pietri, Via Grazia Deledda, Via Lao Silesu, Via Marco Tangheroni, Via Maria Montessori, Via Monteponi, Via Niccolo’ Paganini, Piazza Monsignor Enea Selis, Via Roberto Cattaneo, Via Ruggero Leoncavallo, Via Sant’Antioco, Via Saverio Mercadante, Via Svezia, Via Tenente Alessandro Maccio’, Via Trexenta, Via Ungheria, Via Villamarini, Via Vincenzo Bellini, Via Zardin, Viale Aligi Sassu, vicolo 1° Trexenta, Vicolo 2° Trexenta, Vicolo Danimarca, Vicolo Domenico Scarlatti, Vicolo Francia, Vicolo Primo Vergine Maria, Vicolo Primo Zardin, Vicolo Quarto Vergine Maria,Vicolo Secondo Vergine Maria, Vicolo Terzo Vergine Maria e Vicolo Zardin.
• a seguito di tali risultanze, nella nota di cui sopra è stato espresso un giudizio di non idoneità dell’acqua destinata al consumo umano, con “Divieto di utilizzo dell’acqua come bevanda e per la preparazione degli alimenti”;
• è consentito l’utilizzo per l’igiene della persona e della casa;
Dichiara che:
L’acqua in distribuzione nella vie elencate non idonea al consumo umano.
E’ consentito l’utilizzo dell’acqua per l’igiene della casa e della persona.
Informa:
gli interessati, che ai sensi dell’articolo 3, comma 4, della Legge 7 agosto 1990, n. 241, contro la presente ordinanza sono ammissibili: ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale (Legge 6/12/1971, n.1034) entro 60 giorni decorrenti dalla data della notificazione o della piena conoscenza del provvedimento, ovvero ricorso straordinario al Capo dello stato (DPR. 24/11/1971, n. 1199) entro 120 giorni decorrenti dalla data della notificazione o della piena conoscenza del provvedimento.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply