Sociale

Proseguono, a Iglesias, le iniziative culturali all’aperto, con una giornata dedicata alla scoperta della Miniera di Monteponi

Proseguono, a Iglesias, le iniziative culturali all’aperto, con una giornata dedicata alla scoperta della Miniera di Monteponi.
Domenica 22 novembre, un trekking, organizzato dall’Ufficio Turistico del comune di Iglesias, permetterà ai partecipanti, accompagnati dalle guide ambientali escursionistiche, di ripercorrere quasi 150 anni di storia, in uno dei luoghi minerari più significativi della Sardegna.

Un itinerario agevole e spettacolare, da percorrere nel pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie di sicurezza, lungo circa 7 km e della durata di 4 ore e mezza, tra formazioni geologiche, archeologia mineraria e storie di uomini e donne di miniera.
Dalla Chiesa intitolata a Santa Barbara, protettrice dei minatori, i partecipanti potranno visitare la zona degli antichi scavi di Cungiaus, fino ad arrivare ai vecchi impianti di arricchimento del minerale, per concludere con gli impianti più moderni di una delle miniere piombo-zincifere più produttive d’Europa.

Il ritrovo è previsto domenica mattina, alle ore 8.30, sul piazzale della Chiesa di Santa Barbara, e per informazioni sui costi e sulle modalità del trekking, è possibile chiamare l’Ufficio del Turismo di Iglesias al numero 0781 274507.
L’Ufficio è aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15,30 alle 18,30.

«Grazie agli operatori dell’Ufficio Turistico ed alle guide proseguono gli appuntamenti all’aperto ha detto il sindaco Mauro Usai -. Una maniera per offrire un servizio ai visitatori, in tutta sicurezza e nel pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie. La cultura non si ferma, con senso di responsabilità e rispetto rigoroso delle regole.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply