14 April, 2021
HomeAmbienteEmanuele Cani (PD): «No alle scorie in Sardegna, mobilitato anche il gruppo del PD in Regione»

Emanuele Cani (PD): «No alle scorie in Sardegna, mobilitato anche il gruppo del PD in Regione»

[bing_translator]

Dopo mesi di silenzio, con tutte le attenzioni concentrate sull’emergenza Coronavirus, si torna a parlare del deposito unico per lo smaltimento delle scorie nucleari.

«Apprendiamo che sarebbe prossima la pubblicazione della relazione tecnica predisposta dalla Sogin, per l’individuazione delle aree idonee allo smaltimento di scorie nucleari sul territorio nazionalescrive in una nota Emanuele Cani, segretario regionale del Partito democratico -. In attesa dell’ufficializzazione che siano pubblicati i risultati dello studio che potrebbe vedere la Sardegna come sede idonea, ribadiamo con forza la contrarietà ad accogliere il deposito di scorie nucleari sul nostro territorio regionale. Ancora una volta, cogliamo l’occasione per ribadire, come già detto in più occasioni e in tutte le sedi politiche ed amministrative, il principio della Sardegna come regione denuclearizzata. Per questo motivo, invitiamo il Governo nazionale, qualora ci fosse solo l’idea di individuare la nostra regione come possibile sede, di scartare anche la più remota di queste ipotesi, rispettando l’unanime posizione più volte ribadita dall’intera popolazione sarda. Naturalmenteconclude Emanuele Caniribadiamo di essere pronti ad avviare una mobilitazione in difesa dei sardi e della Sardegna che ha già dato tanto al Paese in materia di servitù militari e non solo.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Mercoledì il Carbon
La CGIL ha chiesto u

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT