Enti locali

Il Consiglio di Stato ha annullato la nomina di Piergiorgio Massidda a presidente dell’Autorità portuale di Cagliari.

Pier Giorgio Massidda.
Il Consiglio di Stato ha annullato la nomina di Piergiorgio Massidda a presidente dell’Autorità portuale di Cagliari. La sentenza pone fine ad un lungo percorso avviato con il ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale della Sardegna, presentato contro la nomina del senatore Piergiorgio Massidda, nel novembre del 2011, da Massimo Deiana, preside della Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Cagliari. Il ricorrente contestò la nomina dell’ormai ex senatore del Pdl, chiamando in causa anche il ministero delle Infrastrutture che la decise, l’Autorità portuale di Cagliari, la Regione Sardegna, la Camera di Commercio di Cagliari, la Provincia di Cagliari e i Comuni di Cagliari, Capoterra e Sarroch, tutti responsabili di aver violato le procedure nominando una persona priva della comprovata esperienza e quindi dei requisiti richiesti dalla legge.

Il Tribunale Amministrativo Regionale in prima istanza aveva rigettato il ricorso di Massimo Deiana che non si è dato però per vinto ed ha ricorso ulteriormente al Consiglio di Stato, che oggi ha emesso la sentenza, annullando la nomina di Piergiorgio Massidda alla presidenza dell’Autorità portuale di Cagliari.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply