Cinema / Musica

Dall’1 al 3 ottobre, a Cagliari, il Karel Music Expo, il “festival delle culture resistenti”.

Al via a Cagliari il Karel Music Expo: da domani (giovedì 1) a sabato 3, il “festival delle culture resistenti”, ideato e organizzato dalla cooperativa Vox Day, taglia il traguardo della nona edizione. Un’edizione che, sotto il titolo “Giallo”, completa la tetralogia sui colori tracciata nelle ultime tre precedenti e ispirata alla “Ruota della Medicina della nazione Lakota, oggetto simbolo dell’unità attraverso la diversità, in cui bianco, nero, rosso e giallo rappresentano la molteplicità delle esperienze umane attraverso un percorso secolare”, come spiega il direttore artistico Davide Catinari.

 Ancora una volta il festival pianta le tende nello storico quartiere di Castello, con il Teatro Civico di via De Candia a fare da “campo centrale”, ma con appuntamenti anche nello storico Palazzo Siotto e al Piccolo Teatro Santa Croce.

Come sempre, la musica fa la parte del leone nel ricco programma del Karel Music Expo, con ventuno esibizioni di gruppi e solisti nazionali e internazionali che spaziano fra generi e stili differenti, dal cantautorato moderno all’indie-rock, dal pop all’elettronica. Dalla Gran Bretagna arrivano Ayala, Lail Arad, Lail Arad, Jim Kroft e i Clinic, da Malta i nosnow/noalps, dagli Stati Uniti Bob Log III; dalla penisola Colapesce, Appino, Sebastiano De Gennaro, Dimartino, Giuliano Dottori, Enrico Cipollini, Populous, i Drink To Me; giocano invece “in casa” i sardi Beeside, Pussy Stomp, Herbert Stencil, Pasquale Demis Posadinu e Franksy Natra. Spiccano nel cartellone i nomi di Hans-Joachim Roedelius, tra i pionieri della musica elettronica, in arrivo a Cagliari venerdì 2 con Stefan Schneider, e Blaine L. Reininger, fondatore e co-leader dei Tuxedomoon, di scena la stessa sera con Georgio Valentino.

Se la musica tiene banco, anche il cinema trova uno spazio di rilievo in questa edizione del festival con una rassegna di cortometraggi di fiction (tutte le sere a Palazzo Siotto, prima dei concerti) e una selezione di corti animati (in chiusura di ogni serata al Teatro Civico di Castello). Ma non è tutto, perché rientrano nel programma degustazioni, azioni ecosostenibili e varie altre iniziative ad arricchire e caratterizzare il nono Karel Music Expo che si presenta ai nastri di partenza forte del contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato dello Spettacolo e Attività Culturali e Assessorato del Turismo), del Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura e Assessorato del Turismo) e della Fondzione Banco di Sardegna.

Il nono Karel Music Expo fa parte di 10 nodi – I festival d’autunno a Cagliari.

 

Dimartino (s)CyberViewX v5.15.45 Model Code=54 F/W Version=1.08

 Colapesce - PHALF (s) Ayala Album Cover (s)

Comments

comments

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply