Ammortizzatori sociali

I residui pagamenti della Mobilità in deroga 2014 riprenderanno nei prossimi giorni.

I residui pagamenti della mobilità in deroga 2014 riprenderanno nei prossimi giorni. E’ stato perfezionato, infatti, il trasferimento dal Governo alla Regione della seconda tranche dei 45 milioni di euro stanziati nel Patto per la Sardegna firmato a Sassari lo scorso 29 luglio. La Regione, dal canto suo, ha già avviato la procedura di trasferimento delle risorse all’Inps: l’assessorato del Lavoro sta mettendo in campo il massimo impegno per la chiusura con la massima celerità possibile dell’iter, che prevede passaggi amministrativi non eludibili in quanto imposti dalla legge. Entro qualche giorno il trasferimento sarà perfezionato e, da quel momento, l’Inps potrà riprendere con l’erogazione delle indennità agli aventi diritto.
Sarà data puntuale comunicazione pubblica della data precisa di ripresa dei pagamenti, consentendo a tutti gli interessati di averne immediata conoscenza. In tal senso, pur nella piena comprensione delle condizioni di disagio delle persone, i beneficiari sono invitati a recarsi agli sportelli dell’Inps per richiedere informazioni. Tale attività sovraccarica gli sportelli dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, rallentandone le altre attività.

Comments

comments

Leave a Reply