Feste

Prende il via domani, giovedì 2 agosto, a Bacu Abis, la 60ª edizione della Sagra di Santa Barbara, la patrona dei minatori.

Prende il via domani, giovedì 2 agosto, a Bacu Abis, la 60ª edizione della Sagra di Santa Barbara, la patrona dei minatori. Una ricorrenza che, coniugando le manifestazioni civili con quelle di carattere prettamente religioso, accompagnerà i cittadini della popolosa frazione di Carbonia fino all’intera giornata di domenica 5 agosto. L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Culturale Santa Barbara Vergine Martire Patrona di Bacu Abis, con il patrocinio del comune di Carbonia. «Si tratta di una festa fortemente radicata nella nostra cultura e molto sentita non soltanto da chi nelle miniere ha trascorso la propria vita lavorativa, ma anche da tutte le famiglie di quei minatori che, per il bene dei propri cari, invocavano con le loro preghiere la protezione di Santa Barbara, il cui mito si tramanda di generazione in generazione», ha detto il sindaco Paola Massidda.

Il programma della 60ª Sagra di Santa Barbara è così articolato:

Giovedì 2 agosto: ore 18.00, Triduo in onore di Santa Barbara e celebrazione della Santa Messa;

Venerdì 3 agosto: ore 18.00, Triduo in onore di Santa Barbara e celebrazione della Santa Messa; ore 19.00, processione votiva di Santa Barbara dalla Chiesa al pozzo Castoldi. Il simulacro sarà portato a spalla da minatori ed ex minatori con divisa da lavoro della Carbosulcis. Dopo la deposizione di una corona, il parroco don Giampiero Garau pronuncerà la preghiera con benedizione in ricordo dei caduti in miniera; dalle ore 22.00 Massimo Pitzalis presenterà un nuovo spettacolo di musica etnica, intitolato Kimera 2018.

Sabato 4 agosto: ore 18.30, Triduo in onore di Santa Barbara e celebrazione della Santa Messa; dalle ore 22.00 Tale Quale Show (festival dei tributi);

Domenica 5 agosto: ore 10.00, Santa Messa in onore di Santa Barbara; ore 18.30, Triduo in onore di Santa Barbara e celebrazione della Santa Messa; ore 19.00, processione per le vie di Bacu Abis; sfilata di alcuni noti gruppi folk del territorio, del carro con i buoi del signor Satta di Domusnovas e dei cavalieri di Santa Barbara, accompagnati dalle launeddas di Vincenzo Canova; ore 21.00: spettacolo per bambini (baby Fun) con giochi interattivi e una simpaticissima mascotte, Minnie. Dalle ore 22.00 Puzzle dance con musiche e ballo liscio; alle ore 23.00, spettacolo pirotecnico. Seguirà un’estrazione dei biglietti della sottoscrizione a premi.

Al fine di consentire lo svolgimento in sicurezza della 60ª edizione della Sagra di Santa Barbara è stata disposta la chiusura del traffico veicolare nelle seguenti date e vie indicate:

Venerdì 3 agosto, dalle ore 19.00 fino al termine della processione, in via Santa Barbara (partenza e rientro in Chiesa) e nella rotatoria di innesto per via Pozzo Castoldi;

Domenica 5 agosto, dalle ore 19.00, fino al termine della processione, in via Santa Barbara, via Vall’Imperina, via Monteponi, via Caltanissetta, via Lamarmora, via Pertini, viale della Libertà, via Santa Barbara (partenza e rientro in Chiesa);

Domenica 5 agosto, dalle ore 20.00 fino alle ore 24.00, in occasione dello spettacolo pirotecnico che si svolgerà nel Campo sportivo di Bacu Abis, l’ostruzione del traffico dei veicoli riguarderà via Pozzo Nuovo, dalla rotatoria della Strada statale 126 all’ingresso della frazione, fino alla rotatoria fronte ex Circoscrizione.

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply