Sociale

Si è celebrato nella cappella della Chiesa di Scientology della Sardegna, a Cagliari, il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Si è celebrato nella cappella della Chiesa di Scientology della Sardegna, a Cagliari, il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Davanti ad un pubblico attento e partecipe, erano presenti ospiti di diversa estrazione culturale, religiosa e politica, che hanno arricchito il dibattito con interessanti osservazioni ognuno dal ruolo e dalle esperienze che gli competono.

Tutti hanno convertito sul fatto come i Diritti Umani siano da considerarsi per tutti come una bussola nelle azioni quotidiane e come quando non si prendono nella giusta considerazione, i rapporti tra le persone e tra i popoli vadano a deteriorarsi.

Sono intervenuti Edoardo Tocco, consigliere regionale e vice presidente della commissione Sanità; Gian Paolo Soddu, rappresentante in Sardegna della comunità BAHA’Ì; Judistira Dasa, rappresentante regionale della comunità Hare Krishna; e, infine, Mohamad Doreid, mediatore culturale e presidente dell’associazione Sardegna-Libano.

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply