Architettura

È giunta ai nastri di partenza, a Carbonia, l’istituzione del primo Master universitario in Sardegna dedicato all’Architettura del Paesaggio.

È giunta ormai ai nastri di partenza l’istituzione del primo Master universitario in Sardegna dedicato all’Architettura del Paesaggio, con sede a Carbonia, città in cui lunedì 9 dicembre, alle ore 10.00, nella sala consiliare di piazza Roma, avverrà la presentazione ufficiale. Il corso è stato promosso congiuntamente dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Università degli Studi di Cagliari, dal comune di Carbonia e dalla Fondazione di Sardegna.

Il Master di II livello si svolgerà da dicembre 2019 fino ad ottobre 2020 e rappresenta un riconoscimento prestigioso per la città di Carbonia, che nel 2011 è stata insignita del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa per l’impegno profuso nella costruzione di un paesaggio urbano e territoriale di grande qualità e originalità.

Non nasconde la sua soddisfazione il sindaco Paola Massidda: «Siamo orgogliosi che Carbonia possa essere la sede di un corso di alta specializzazione per nuove figure professionali operanti nella gestione dello sviluppo sostenibile del territorio. Un traguardo importante per la nostra città, a maggior ragione in un periodo caratterizzato dal fenomeno sempre più diffuso della cosiddetta fuga di cervelli e da alti tassi di emigrazione di giovani che si spostano per motivi di studio e di lavoro nella Penisola e all’estero».

Il corso, le cui iscrizioni scadono il 13 dicembre, è aperto ai candidati in possesso di laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Civile, Edile, Ambientale e Architettura e nelle equivalenti discipline del nuovo ordinamento (lauree specialistiche e magistrali).

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply