Lavori pubblici

Il comune di Carbonia s’è aggiudicato un finanziamento regionale di 485.000 euro per la pulizia e le manutenzioni dei corsi d’acqua.

485.000 euro, a fronte di una richiesta di 904.800 euro. È questa la somma che sarà stanziata dalla Regione Sardegna a favore del comune di Carbonia per la manutenzione dei corsi d’acqua e la conseguente riduzione del rischio idrogeologico. L’Amministrazione comunale si è aggiudicata questo finanziamento a seguito della partecipazione ad un avviso pubblico emesso il 26 settembre scorso dall’assessorato regionale dei Lavori pubblici.

«Il nostro obiettivo è mettere in atto tutte le azioni possibili rivolte alla mitigazione del rischio idrogeologico, azione fondamentale per garantire la sicurezza dei nostri concittadini su questo versante. Si conferma la capacità della nostra Amministrazione comunale di intercettare i finanziamenti pubblici introitando risorse essenziali per la manutenzione di ben 30 Km e 145 metri di corsi d’acqua presenti nel territorio comunale», ha evidenziato il Sindaco Paola Massidda. I canali coinvolti in questa nuova tornata manutentiva sono: Costa Medau Becciu; Canale Peddori; Rio Cannas; Cruxi Caridda; Rio Parenteddu; S’Acqua Stanziaria – Zona P.I.P.; Rio Santu Milanu; Monte Rosmarino – Via Puglie; Canale Santa Caterina; Canale zona stadio; Riu Xei; Rio S’Ega Murta.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore delle Manutenzioni, Gian Luca Lai: «Grazie a questo finanziamento, l’azione di pulizia degli alvei, iniziata nel 2017, si è protratta senza soluzione di continuità sino ad oggi. Nel 2017 sono stati eseguiti due lotti di lavori: il primo ha interessato il Rio Cannas e il Rio Santa Caterina con una spesa di 120mila euro; il secondo il Santu Milanu per un importo complessivo di 144mila euro. Nel 2018 sono stati spesi altri 85mila euro per la pulizia dei tratti più critici dei rii Cannas e Santu Milanu. Nel corso della seconda metà di ottobre 2019 si è dato avvio al terzo intervento con la pulizia dei rii Cannas e Santu Milanu, per un importo di 85mila euro. Gli interventi proseguiranno sulla parte a monte del rio Cannas (loc. Cannas di Sopra, del rio Santu Milanu (a monte del cimitero e a valle di Is Gannaus), su rio Medau Beccia-S’Acqua Stanziaria, canale Santa Caterina, rio Cruxi Caridda e rio Flumentepido (presso depuratore), e hanno già interessato alcune cunette stradali (Is Gannaus, Genna Corriga, s’Omu Beccia) afferenti agli stessi corsi d’acqua, che versavano in condizioni critiche, per un controvalore complessivo di oltre 200mila euro».

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply