Cronaca

Ultimi giorni dell’anno di intensi controlli notturni e diurni per i carabinieri della Compagnia di Dolianova, con particolare attenzione ai reati predatori.

Ultimi giorni dell’anno di intensi controlli notturni e diurni per i carabinieri della Compagnia di Dolianova, con particolare attenzione ai reati predatori. I militari della stazione dì Senorbì hanno denunciato in stato di libertà, G.F., 23enne di Selegas, sorpreso a recidere con una motosega e caricare nella propria autovettura, due tronchi di pioppo dalla casa cantoniera dell’ARST di Ortacesus, per poi rivenderli.
I militari della stazione di San Basilio durante una serie di controlli ai possessori di armi, hanno invece denunciato A.P., 60enne del posto, perché è stato riscontrato a suo carico il possesso irregolare di 57 munizioni calibro 9×21.

Comments

comments

Leave a Reply