Lavori pubblici

Al via, a Carbonia, i lavori per la manutenzione e messa in sicurezza degli edifici scolastici comunali.

Manutenzione e sicurezza degli edifici scolastici comunali, un’ottima notizia per la città di Carbonia. A Febbraio 2020 prenderanno il via gli interventi di adeguamento alla normativa antincendio per le scuole di Is Gannaus, via Mazzini e Santa Caterina per un importo di circa 100 mila euro, a cui si aggiungono lavori per una somma di 63 mila euro per la realizzazione di un piano straordinario per le verifiche sui solai e sui controsoffitti e per gli interventi urgenti che dovessero rendersi necessari a seguito di tali indagini. Su quest’ultimo versante, il comune di Carbonia si è recentemente aggiudicato un bando del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). «Si tratta di interventi che ci permetteranno di far fronte a una delle maggiori ragioni di insicurezza delle nostre scuole, rappresentata dal distacco di calcinacci dai soffitti», ha sottolineato l’assessore della Pubblica istruzione, Valerio Piria.

Ad esprimere la sua soddisfazione è il sindaco Paola Massidda per «un risultato importante che ci consente di lavorare per rendere i nostri edifici scolastici più sicuri, confortevoli e funzionali, garantendo il diritto allo studio dei nostri ragazzi e dei docenti».

Gli interventi previsti riguarderanno diversi edifici scolastici del territorio comunale e, segnatamente, le scuole primarie di via Liguria (Istituto Ciusa e relativa palestra), di via Roma (scuola), via Tacca (scuola) a Cortoghiana, via Mazzini (palestra), via Santa Caterina (scuola) e via Dalmazia (Scuola secondaria di primo grado).
I lavori si inseriscono nel solco di una serie di azioni portate a compimento dall’Amministrazione comunale, tra cui si segnala su tutte il ripristino dell’agibilità e la piena fruibilità dello storico edificio scolastico “Sebastiano Satta”, riaperto nel settembre 2019 dopo 3 anni di chiusura e dotato anche di nuovi e funzionali arredi.

Nuovi lavori sono invece prossimi alla partenza, come ha preannunciato l’assessore ai Lavori Pubblici Gian Luca Lai: «Entro questa primavera si avvieranno gli interventi di efficientamento energetico e la messa in sicurezza della centrale termica della Don Milani per un importo complessivo di 45mila euro. Sono in corso lavori sulla palestra Don Milani e altri interventi sono previsti sulla sala mensa della scuola Ciusa per complessivi altri 47mila euro».

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply