Sanità

Trascorse due settimane dalle prime aperture, in Sardegna anche oggi non si registrano nuovi casi positivi al Covid-19

Sono trascorse due settimane dalle prime aperture disposte l’11 maggio da alcuni Comuni, 11 giorni da quello ordinato dal presidente della Regione il 14 maggio, una settimana dall’apertura più generalizzata e in Sardegna la situazione sanitaria continua a restare assolutamente sotto controllo. Anche nelle ultime 24 ore, infatti, non sono state registrate nuove positività al virus Covid-19, e anzi il numero totale dei casi accertati dall’inizio dell’emergenza è sceso di due unità, a 1.354, perché sono stati accertati due falsi positivi precedentemente registrati a Oristano e Sassari.

Nelle ultime 24 ore, nell’Isola sono stati eseguiti solo 277 tamponi e sono stati 263 i casi testati. I pazienti ricoverati in ospedale con sintomi sono scesi ancora da 51 a 49, come ieri sono 3 i ricoverati in terapia intensiva. In calo sia le persone in isolamento domiciliare, 179 (ieri erano 191), sia gli attualmente positivi, 231 (ieri erano 245). I pazienti dimessi/guariti sfiorano quota 1.000, 994 (ieri erano 982).

Anche oggi non sono state registrate vittime, complessivamente 129.

Comments

comments

Leave a Reply