Commercio / Viabilità

Cambia temporaneamente, a Carbonia, la viabilità nell’area del mercatino settimanale del sabato

Il comandante della Polizia locale di Carbonia, Gioni Biagioni, con l’ordinanza n. 95 del 18 giugno 2020 ha adottato un provvedimento in materia di viabilità al fine di garantire maggiore fluidità nella circolazione e sicurezza degli addetti alle operazioni di commercio su aree pubbliche e dei cittadini che si recano ai mercatini settimanali di piazza Ciusa.

Ogni sabato, dalle ore 6.00 alle ore 14.00, sono previste le seguenti disposizioni:

  • Piazza Ciusa, divieto di sosta con rimozione forzata (eccetto la corsia di scorrimento tra via Nuoro e via San Ponziano/via Lucania) e divieto di transito;
  • Piazza Rinascita (area di sosta a pagamento non custodita): divieto di sosta con rimozione forzata eccetto i veicoli adibiti all’attività di commercio su area pubblica;
  • Via Marche (nel tratto di intersezione con via Nuoro e l’attraversamento pedonale prospiciente piazza Berlinguer): divieto di sosta con rimozione forzata e divieto di transito;
  • Via San Ponziano (all’intersezione con via Lucania): apposizione di segnaletica di svolta obbligatoria a destra per chi proviene da via San Ponziano in direzione via Lucania;
  • Via Lucania (all’intersezione con piazza Ciusa): apposizione di segnaletica di svolta obbligatoria a sinistra per chi proviene da via San Ponziano in direzione via Lucania;
  • Via Marche (all’intersezione con via Nuoro): sistemazione segnaletica con divieto di transito;
  • Piazza Ciusa (all’intersezione con via San Ponziano): posizionamento segnaletica di direzioni consentite diritto e destra per chi proviene da piazza Ciusa in direzione via San Ponziano;
  • Via Cagliari (all’intersezione con via Marche): sistemazione segnaletica di preavviso di “Strada chiusa” a 150 metri dal Mercato Civico Comunale;
  • Piazza Ciusa, nello spazio antistante l’area di ingresso e di uscita dal mercato, sistemazione segnaletica di “Divieto di sosta con rimozione forzata”.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply