Politica

Giuseppe Casti: «Con il M5S iI Municipio di Carbonia è diventato una specie di albergo, con all’ingresso le porte girevoli»

«Pare che il consigliere comunale Elio Loi, noto esponente del Movimento Cinque Stelle cittadino, abbia rassegnato le proprie dimissioni. Il Municipio è diventato una specie di albergo, con all’ingresso le porte girevoli: “amministratori” grillini che entrano ed escono con stupefacente velocità.»

E’ molto duro il commento di Giuseppe Casti, ex sindaco di Carbonia, alle dimissioni del consigliere del M5S Elio Loi dal Consiglio comunale, arrivate ieri mattina con una PEC agli uffici di piazza Roma.

«Personalmente, tra assessori e consiglieri, che hanno abbandonato l’Amministrazione ho perso il contoaggiunge Giuseppe Casti e poi, a questo punto, poco importa, i danni che potevano fare li hanno fatti…almeno il consigliere Loi ha avuto un briciolo di dignità, forse un po’ troppo tardiva.»
«Da questo disastro pentastellato conclude l’ex sindaco Giuseppe Casti emerge, comunque, la figura del Sindaco, Paola Massidda: ben salda al timone della nave che affonda, imperturbabile come il capitano del Titanic.»

Comments

comments

Tags: , ,

Leave a Reply