Associazionismo

Il Rotary Club di Iglesias lancia il bando di concorso “Premio Mariella Maggio Slavik”

Il Rotary Club di Iglesias lancia il bando di concorso “Premio Mariella Maggio Slavik” per l’assegnazione di una borsa di studio ad uno studente residente in uno tra i Comuni di Iglesias, Buggerru, Domusnovas, Fluminimaggiore, Gonnesa, Musei, Portoscuso o Villamassargia che frequenta un Istituto superiore.
Per la partecipazione al concorso bisogna inoltre essere nati non prima del 2000; non avere rapporti di parentela diretta (ovvero familiari di primo grado e secondo grado, figli, fratelli e/o sorelle) con gli iscritti al Rotary club di Iglesias; aver conseguito all’esame di maturità dell’anno scolastico 2019/2020 almeno il punteggio di 100/100.
E’ previsto un premio in danaro di 1.000 euro che sarà destinato a chi avrà conseguito la migliore votazione all’esame di maturità dell’anno scolastico 2019-2020, tenuto anche conto della migliore media/voto nel 3°, 4° e 5° anno. L’assegnazione del premio verrà decisa da un’apposita Commissione costituita da membri designati dal Rotary Club di Iglesias che, in caso di parità per la votazione dell’esame di maturità, esprimerà il proprio insindacabile giudizio vista la votazione media ottenuta ed il reddito ISEE e tenendo conto di eventuali altre situazioni specifiche.
Gli studenti che avranno ottenuto la votazione di almeno 100/100 dovranno fare richiesta del premio entro il 2 settembre 2020 direttamente alla Segreteria del Rotary Club Iglesias, presso Hotel ARTU Piazza Sella, 15 – 09016 Iglesias oppure via email agli indirizzi segreteria@rotaryclubiglesias.it o glzini@tiscali.it,
presentando la documentazione relativa alle votazioni scolastiche ed al reddito ISEE ed indicando un numero di cellulare e possibilmente anche un indirizzo email.
La premiazione avrà luogo in data da definire, presumibilmente nel mese di settembre.
La data ed il luogo della premiazione verranno tempestivamente pubblicizzati e comunicati direttamente al vincitore.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply