Sanità

Si conoscerà domani pomeriggio, al più tardi giovedì, l’esito dei circa 200 tamponi eseguiti oggi al Comunale “Carlo Zoboli”

Si conoscerà domani pomeriggio, al più tardi giovedì, l’esito dei circa 200 tamponi eseguiti oggi allo stadio Comunale “Carlo Zoboli”, ai calciatori del Carbonia e del Villamassargia, e a diverse decine di persone che nei giorni scorsi sono entrate in contatto con le due squadre, dopo che è stato accertato un caso di positività tra i calciatori del Villamassargia. Il coinvolgimento dei calciatori del Carbonia è scaturito dal fatto che mercoledì scorso, 2 settembre, le due squadre si sono affrontare in una partita amichevole disputata al Comunale di Villamassargia, alla quale ha preso parte il calciatore del Villamassargia poi risultato positivo al Covid-19.

Il Servizio di Igiene pubblica della ASSL di Carbonia ha eseguito i tamponi in una postazione volante creata in via Stazione, di fronte allo Stadio Comunale, dove le persone interessate sono transitate all’interno delle loro auto, secondo un metodo ormai collaudato, finalizzato a contenere quanto più possibile un’eventuale trasmissione del virus.

La procedura prevede che, qualora uno o più calciatori dovessero risultare positivi al Covid-19, verrebbero isolati dagli altri che, se negativi, potrebbero riprendere regolarmente gli allenamenti, in preparazione dei primi impegni ufficiali stagionali. Qualora dovessero risultare positive persone esterne alle due squadre sottoposte a tampone stamane, verrebbero ugualmente isolate e si procederebbe alla mappatura di tutti i contatti per verificare eventuali ulteriori contagi.

I calciatori delle due squadre restano in isolamento fiduciario in attesa di conoscere l’esito dei tamponi che vengono processati a Cagliari.

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply