Eventi

A Giba Casimiro Fois ha festeggiato oggi, 5 ottobre 2020, con ben 103 candeline, un compleanno da record

A Giba Casimiro Fois ha festeggiato oggi, 5 ottobre 2020, con ben 103 candeline, un compleanno da record. Sorridente, simpatico ed elegante nel suo completo blu, ha accolto con affetto le poche persone presenti, il cui numero è stato limitato dall’emergenza sanitaria.

«Sarebbe stato bello poter fare una grande festa come è avvenuto in passato, dal 100° compleanno in avanti, ma quest’anno non abbiamo potuto fare di più», sono state le parole di Agnese Delogu, presidente dell’associazione ANMIG (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra e Fondazione), di cui Casimiro è presidente onorario. Il direttivo, infatti, si è recato a dare gli auguri al festeggiato, portando in dono una targa, un album per conservare gli articoli di giornale che lo riguardano, dal 1948 ad oggi, ed una bella mascherina tricolore, tipico regalo del momento che stiamo vivendo.

Intervistato, Casimiro Fois si è lasciato andare ai ricordi di guerra, raccontandoli come se li stesse rivivendo, aiutato da una mente ancora molto lucida. Foto e filmati hanno poi immortalato il pomeriggio tra amici e parenti, nonno Casimiro ha persino tagliato la torta, con grande cura, esortando tutti a «mangiare e bere», felice di essere attorniato da tanto affetto.

Accanto a Casimiro, la signora Maddalena e i loro cinque figli Learco, Mario, Teresina, Luisella e Pier Paolo, una bella famiglia che si stringe ogni giorno attorno ad un uomo scampato più volte alla morte durante la Seconda guerra mondiale, che non ha mai perso il sorriso e la grinta, persino poche settimane fa, quando ha avuto qualche problema di salute non si è dato per vinto, allenandosi a parlare e leggere persino la notte, per essere pronto a questo grande appuntamento, ad affrontare e ringraziare gli ospiti. Prima di andar via, un ricordo per tutti, una penna con incisa una frase “A mi sorigai e superai cun saluri”, un augurio importante che speriamo possa entrare in molte case, mentre l’augurio per Casimiro è di ritrovarci l’anno prossimo a spegnere 104 candeline, abbracciandoci come quest’anno non si è potuto fare.

Ricordiamo che il 16 dicembre dello scorso anno, la comunità di Villarios ha festeggiato la sorella Isabella per il suo 100° compleanno, terzo centenario del comune di Giba, con Casimiro e Mariuccia Manigas.

Ancora Buon Compleanno Casimiro!

Nadia Pische

     

Comments

comments

Tags: , , ,

Leave a Reply