Industria

Anita Pili: «Creare una strategia pubblico-privata per le risorse della nuova programmazione europea»

«Stiamo coordinando un’attività di animazione coi maggiori player dell’Isola per dare vita ad una strategia pubblico-privata che consenta di intercettare risorse all’interno della nuova programmazione europea.»

Lo ha detto l’assessore regionale dell’Industria, Anita Pili, questa mattina durante l’incontro, nell’ambito delle attività di ‘Agenda Industria’, sui fondi europei e sulle opportunità di investimento per la Sardegna, al quale hanno partecipato i rappresentanti delle aziende Eurallumina, Fluorsid e Portovesme.

«E’ importante accogliere idee da parte del settore privato per poterle inserire nel progetto istituzionale, creando una strategia di sistema fondamentale per lo sviluppo industriale della Sardegna secondo le principali linee d’azione dell’Unione europea – ha aggiunto l’assessore dell’Industria Anita Pili -. Un tema decisivo per il nostro futuro industriale è quello della transizione energetica e vogliamo condividere un percorso strategico che intercetti le opportunità finanziarie europee.»

«I prossimi incontri (mercoledì 24 e venerdì 26 febbraio) con altri player industriali, suddivisi secondo il tipo di attività svolta, precederanno un tavolo conclusivo dove verrà fatta sintesi di tutte le idee che le aziende avranno trasmesso», ha concluso l’assessore regionale dell’Industria. 

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply