Cronaca

Un 29enne autista dell’A.R.S.T., è stato denunciato dai carabinieri di Sant’Antioco, per guida sotto l’influenza dell’alcool

Un 29enne autista dell’A.R.S.T., è stato denunciato a piede libero dai carabinieri di Sant’Antioco, indiziato del reato di guida sotto l’influenza dell’alcool. Nel tardo pomeriggio di ieri, in Piazza Repubblica, mentre si trovava alla guida di un autobus di linea, di proprietà della società per cui lavora, ha impattato contro la rotonda spartitraffico. Sottoposto ad accertamento etilometrico da parte dei militari intervenuti, come da protocolli di legge, è risultato essersi posto alla guida con un tasso alcolemico pari a 2,13 g/l in entrambe le prove, dunque, ben oltre quattro volte il limite massimo consentito. Il pulmann è stato restituito alla società che ne è proprietaria. Al conducente del mezzo pubblico è stata ritirata la patente e ora rischia sicuramente il posto di lavoro.

 

Comments

comments

Leave a Reply