Post Tagged with: "Camillo Bellieni"

Il progetto Sardware realizzato da quattro giovani volontari che si occupano di tradurre applicazioni e programmi informatici in sardo, si è aggiudicato il premio “Si moves sa limba, sa limba ti movet”.
Cultura

Il progetto Sardware realizzato da quattro giovani volontari che si occupano di tradurre applicazioni e programmi informatici in sardo, si è aggiudicato il premio “Si moves sa limba, sa limba ti movet”.

Il progetto Sardware realizzato da quattro giovani volontari che si occupano di tradurre applicazioni e programmi informatici in sardo, si è aggiudicato il premio “Si moves sa limba, sa limba ti movet”, destinato dall’Istituto Camillo Bellieni di Sassari a personalità che si siano distinte in maniera significativa nella diffusione e […]

“L’ischis ma no l’ischis” domenica a Orotelli: con l’Is.Be grande festa per la lingua sarda.
Lingua sarda

“L’ischis ma no l’ischis” domenica a Orotelli: con l’Is.Be grande festa per la lingua sarda.

L’Istituto Camillo Bellieni di Sassari presenta a Orotelli uno degli appuntamenti più attesi dell’anno da corsisti, docenti e operatori di lingua e cultura sarda. Il 15 dicembre a partire dalle 10, i locali dell’ex Mattatoio accoglieranno “L’ischis ma no l’ischis”, l’evento che ogni anno chiude in bellezza le attività realizzate […]

Straordinaria partecipazione, commozione ed applausi, a Sassari, alla grande serata per il trentennale dell’Istituto Camillo Bellieni.
Cultura

Straordinaria partecipazione, commozione ed applausi, a Sassari, alla grande serata per il trentennale dell’Istituto Camillo Bellieni.

Straordinaria partecipazione, commozione ed applausi. Ma soprattutto, la voglia di rievocare insieme, attraverso le testimonianze dei tanti protagonisti, i tratti salienti di una piccola grande storia iniziata quasi in solitudine a Sassari all’indomani della caduta del Muro di Berlino, per porre al centro del mondo i territori periferici e marginali, […]

“Il sacro, la memoria, il tempo”: grande partecipazione al convegno Is.Be. al Villino Ricci di Sassari.
Religione

“Il sacro, la memoria, il tempo”: grande partecipazione al convegno Is.Be. al Villino Ricci di Sassari.

Dai pastafariani ai maradoniani, sono circa trecento le nuove forme di fede in Italia, che tra il pullulare di sette e santoni, mitizzano le realtà più diverse senza trovare la via alla comprensione del sacro. Il dato è emerso durante il convegno “Il sacro, la memoria, il tempo”, organizzato nei […]

Il 7 settembre al Villino Ricci di Sassari, filosofi, teologi, antropologi e operatori culturali si confronteranno sui valori della società contemporanea.
Sociale

Il 7 settembre al Villino Ricci di Sassari, filosofi, teologi, antropologi e operatori culturali si confronteranno sui valori della società contemporanea.

Sono diversi i fenomeni della contemporaneità che disorientano l’uomo, a partire dai consumi indiscriminati, all’individualismo e le tendenze al “nuovismo”, inducendolo a cercare appagamenti in nuovi spazi di felicità illusori. “Il sacro, la memoria e il tempo” non sono soltanto le coordinate e i valori da contrapporre a questo smarrimento, […]

La storia del paese attraverso i suoi alimenti: un successo la III edizione di “Martis in poesia”.
Alimentazione / Cultura

La storia del paese attraverso i suoi alimenti: un successo la III edizione di “Martis in poesia”.

Tre primi classificati ex aequo al concorso gastronomico di “Martis in poesia”, organizzato e dall’Istituto Camillo Bellieni in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Sono “Coccoi cun bagna” proposto dal personale della Comunità alloggio del paese, “Pirichitos de entu” di Gianluca Spezzigu e Giovanna Maria Pala, e quindi la “Picciriella”, uno squisito […]

Venerdì 30 e sabato 31 agosto, “Martis in poesia”, due giornate alla riscoperta dei piatti tipici locali.
Cucina / Cultura

Venerdì 30 e sabato 31 agosto, “Martis in poesia”, due giornate alla riscoperta dei piatti tipici locali.

C’è un pizzico di poesia anche nell’arte gastronomica. Per questo il 30 e 31 agosto, la terza edizione di “Martis in Poesia” si prepara ad accogliere il primo concorso dedicato ai “Màndigos connotos pagu e irmentigados”. Un’iniziativa che permetterà di riscoprire e apprezzare piatti tipici della tradizione culinaria. A sfidarsi […]

C’è tempo fino al 22 agosto per partecipare al concorso “Martis in poesia”, bandito dall’Istituto Camillo Bellieni.
Bandi / Cucina

C’è tempo fino al 22 agosto per partecipare al concorso “Martis in poesia”, bandito dall’Istituto Camillo Bellieni.

Un concorso per riscoprire i piatti più gustosi e rari, magari dimenticati della tradizione culinaria di Martis, con un supervisore d’eccezione come Giovanni Fancello in qualità di presidente di giuria. “Màndigos connotos pagu e irmentigados” è il titolo dell’iniziativa il cui bando è stato aperto nei giorni scorsi dall’Amministrazione comunale […]

Grande partecipazione all’ex Convento Francescano di Padria, per l’iniziativa culturale promossa dall’Istituto Camillo Bellieni insieme all’Amministrazione comunale.
Cultura

Grande partecipazione all’ex Convento Francescano di Padria, per l’iniziativa culturale promossa dall’Istituto Camillo Bellieni insieme all’Amministrazione comunale.

Non c’è futuro senza radici. Occorre riscoprire la propria coscienza di comunità per acquisire la forza di combattere lo spopolamento. Una forza che risiede nel proprio cammino e che viene da una lunga storia fatta di piccoli e grandi uomini capaci, con il proprio esempio, di dare lezioni di vita, […]

Il 26 luglio all’ex Convento Francescano di Padria, l’Istituto Camillo Bellieni organizza un evento per scoprire le vicende e i personaggi padriesi più significativi.
Storia

Il 26 luglio all’ex Convento Francescano di Padria, l’Istituto Camillo Bellieni organizza un evento per scoprire le vicende e i personaggi padriesi più significativi.

Cosa hanno in comune personaggi come il leggendario “cantadore” Gavino De Lunas e il teologo Pietro Paolo Prunas, o gli accademici Giovanni Antonio Virdis, Giovanni Pinna Farrà e Carlino Sole? E ancora  l’insegnante e politico Orazio Porcu e gli esponenti sardisti Salvatore Sale, Antonio Cambule e Totoi Mura? Le loro […]