Arte

Si chiude con la performance “As it happens_territori dell’istante”, dedicata alla danza, l’edizione 2015 di Approdi.

As it happens 2

Si chiude con una performance dedicata al mondo danza, e una grande festa per salutare il passaggio dal vecchio al nuovo anno, l’edizione 2015 di Approdi, festa d’arte e comunità organizzata nel borgo cagliaritano Sant’Elia da Carovana SMI, insieme a diverse associazioni del quartiere.

L’appuntamento è domani, martedì 29 alle 16.00, e mercoledì 30 dicembre, alle 20.00, negli spazi del centro culturale Il Lazzaretto con “As it happens_territori dell’istante”, della compagnia torinese Tecnologia filosofica.

Ideato da , il progetto mira a favorire l’avvicinamento del pubblico ai linguaggi della danza. Con forme e modalità di interazione con gli spettatori inusuali per questo mondo, Cinalli e De Santis chiedono al pubblico di giocare con loro: preparando il campo da gioco, attraverso la costruzione di una dimensione ospitale senza però rinunciare ai codici della ricerca nei territori dell’istante tra suono, parola, movimento. Solo si chiede di rispettare tre semplici regole: lasciarsi al bosco, senza contatto fisico, con un paio di occhiali da sole. Dicono di questo spettacolo Francesca Cinalli e Paolo De Santis: «Ci piace pensare ad As It Happens come a un giardino permanente, spazio di trasmissioni e pratiche per allenarsi al qui e ora, per festeggiare danzando il passaggio dal vecchio al nuovo anno».

Mercoledì la performance si chiuderà con una festa che vuole celebrare il passaggio dal vecchio al nuovo anno.

Domani, inoltre, proseguono anche la residenza d’artista “Giro di stile”, dedicata ai temi del riuso e del mondo femminile, e i laboratori per attori non professionisti non vedenti “Tenue_Radiodramma tattile”. Entrambe le iniziative, ideate dall’associazione culturale Fosca, nel 2016 daranno vita a due diversi spettacoli.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply