Vini

Tempo di bilanci per 19 aziende vitivinicole sarde che hanno partecipato alla 23ª edizione della rassegna “Grandi degustazioni in Canada”, conclusasi la settimana scorsa.

Tempo di bilanci per 19 aziende vitivinicole sarde che hanno partecipato alla 23ª edizione della rassegna “Grandi degustazioni in Canada”, conclusasi la settimana scorsa. Le cantine, grazie all’iniziativa promossa dall’Assessorato Industria in collaborazione con ICE Agenzia, hanno potuto prendere parte all’appuntamento commerciale di riferimento per i professionisti del settore canadesi. La Sardegna si è presentata con una tra le delegazioni italiane più consistenti. Gli imprenditori sardi sono sbarcati a Vancouver, Calgary, Toronto e Montreal, forti della preparazione ricevuta nei mesi estivi con i Seminari di orientamento ai mercati internazionali organizzati nell’ambito del Piano Export Sud 2, il programma speciale di attività che punta a promuovere l’Internazionalizzazione delle piccole e medie imprese attraverso iniziative promozionali a condizioni agevolate per le aziende delle regioni italiane meno sviluppate e in transizione. Il bilancio per ora è positivo e la Sardegna potrebbe essersi ritagliata uno spazio di mercato importante in un’area in forte espansione. Il mercato canadese, infatti, è uno dei più importanti, il quinto di destinazione per i vini italiani, e sono in crescita sia l’attenzione per i prodotti agroalimentari di qualità, sia i consumi di vino pro capite.

Comments

comments

Leave a Reply