Giornalismo

I giornali locali USPI sbarcano su Alexa

La notizia è di quelle che porta in sé il seme della rivoluzione e dell’evoluzione, in questo caso dell’editoria. Da alcuni giorni è infatti disponibile sulla piattaforma Alexa, lo smart speaker di Amazon, la nuova skill “Giornali Locali” che permette la lettura vocale delle notizie pubblicate dalle testate associate ad USPI, già raccolte nell’aggregatore UspiNews.it .

L’idea

L’idea nasce dall’esigenza di estendere le possibilità di fruibilità del sito Uspinews.it , su cui sono già presenti in tempo reale le notizie degli Associati USPI, ampliandone la fruibilità anche sul nuovo sistema degli smart speaker.

Questo passaggio all’intelligenza artificiale permette oggi agli editori USPI, che grazie all’associazione possono essere gratuitamente presenti sulla principale piattaforma degli assistenti vocali, di allargare la propria offerta di pubblicazione, così da essere raggiunti con grande facilità dai propri lettori, ovunque nel mondo.

Come funziona

La skill “Giornali Locali” legge le notizie, presenti sul sito UspiNews.it, aggiornato in tempo reale mano a mano che i giornali USPI pubblicano le notizie del proprio territorio o categoria. Quando si avvia il comando vocale la skill legge le ultime notizie pubblicate in tempo reale da tutta Italia, oppure una selezione degli ultimi aggiornamenti scelti per regione o argomento.

La versione della skill, ancora in versione beta, è già scaricabile sui dispositivi predisposti o su smartphone, tramite la app Alexa.

La collaborazione

La realizzazione di questo innovativo strumento di divulgazione delle notizie attraverso i nuovi mezzi tecnologici è stata possibile grazie alla nuova collaborazione che USPI (Unione Stampa Periodica Italiana) ha avviato con la società di sviluppo digitale 22HBG.

22HBG
È una società di comunicazione specializzata nello sviluppo app, che si pone l’obiettivo di far comunicare diversi oggetti tra loro. La società è nata nel 2011 a Ferrara e ha come scopo quello di essere partner delle Media Company e dei Grandi Gruppi nei processi di diffusione di contenuti via etere e sul web.

USPI
USPI (Unione Stampa Periodica Italiana), costituita nel 1953, associa le testate periodiche italiane, edite o trasmesse con qualunque mezzo, e ha come scopo rappresentare la stampa periodica italiana nella tutela degli interessi professionali, morali e materiali dell’intera categoria.

L’USPI non persegue fini di lucro ma svolge prevalentemente attività di assistenza ai propri iscritti (circa 3.000 testate periodiche) e di loro rappresentanza in tutte le sedi pubbliche o private nelle quali tale rappresentanza è richiesta o prescritta.

Comments

comments

Leave a Reply