Servizi / Traffico

E’ in distribuzione la modulistica per il rilascio del °Contrassegno Identificativo Temporaneo (C.I.T.) per i “Parcheggi rosa”.

Piazza Mercato Carbonia

L’Amministrazione comunale di Carbonia comunica che la modulistica per la richiesta del °Contrassegno Identificativo Temporaneo (C.I.T.), per usufruire dei cosiddetti “°Parcheggi Rosa”,  è disponibile presso l’Ufficio di Polizia Amministrativa, in via Mazzini 68 (aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00) o nel sito internet del comune di Carbonia (www.comune.carbonia.ci.it) nella sezione Servizi Comunali – Servizio Polizia Locale – Polizia Amministrativa-modulistica.

Gi stalli saranno posizionati in:

– piazza Matteotti, vicino al Municipio

– via San Ponziano, nelle vicinanze degli uffici della ASL (ex Inam)

– piazza Ciusa, vicino al Mercato civico

– piazza Rinascita, in prossimità dell’Ufficio Postale

– via Dalmazia, vicino agli uffici della ASL

– via Ospedale, in prossimità dell’Ospedale Sirai

– nelle vicinanze del Centro Intermodale

– vicino alla sede degli Uffici comunali dei Servizi Sociali (ex Tribunale)

– via Brigata Sassari, in prossimità del Consultorio

– a Cortoghiana, nelle vicinanze degli uffici comunali

– a Bacu Abis, in prossimità degli uffici comunali

Grazie a questi stalli, tutte le donne residenti nel comune di Carbonia, con bambini piccoli (di età non superiore all’anno) o in stato di gravidanza, in possesso della patente di categoria B o superiore, potranno ottenere un Contrassegno Identificativo Temporaneo (C.I.T.) che consentirà al veicolo da loro condotto di sostare nei “Parcheggi rosa”.

Il permesso sarà rilasciato alle richiedenti, presentando una domanda, e il relativo certificato medico con la prevista data di nascita del bambino. Questo sarà valido per il periodo che va dal terzo mese di gravidanza della futura mamma al primo anno di vita del bambino e potrà essere utilizzato soltanto ed esclusivamente dall’interessata durante il periodo di gravidanza, mentre nel periodo successivo al parto, potrà essere utilizzata dall’interessata o da un suo familiare con il bimbo a bordo.

Comments

comments

Leave a Reply