Ambiente

Interpellanza dei consiglieri del Gruppo Sardegna Vera all’assessore dei Lavori pubblici sui problemi ambientali di #Buggerru.

Buggerru 1 copia

I consiglieri regionali Michele Azara, Efisio Arbau, Gaetano Ledda e Raimondo Perra, del gruppo Sardegna Vera, preso atto dell’intollerabile situazione in cui versa il territorio di Buggerru, con un patrimonio ambientale unico al mondo compromesso dalla mancanza di un impianto di depurazione e con una popolazione che ancora oggi si trova senza acqua potabile, hanno presentato un’interpellanza al l’assessore dei Lavori pubblici, Paolo Maninchedda, sollecitandolo a porre in essere tutte le iniziative necessarie al fine di dotare il territorio di Buggerru degli adeguati sistemi di depurazione delle acque reflue e di potabilizzazione delle acque per uso domestico.
I consiglieri del gruppo Sardegna Vera, hanno chiesto inoltre all’assessore:
1. quali azioni intenda avviare anche per arginare i rischi derivanti dall’apertura di nuovi procedimenti giudiziari nei confronti di Abbanoa, che andrebbero inevitabilmente a pesare sui bilanci dell’Ente, accrescendone i pesanti passivi;
2. se non ritenga altresì opportuno attivarsi presso il Governo nazionale onde evitare di incorrere nelle procedure di infrazione dell’Unione Europea, per non aver adempiuto alla messa in regola dei sistemi di depurazione delle acque reflue entro il 2015;
3. quali provvedimenti intenda pertanto assumere, anche nei confronti di #Abbanoa, al fine di sanare una situazione non più sostenibile sia per le ripercussioni igienico ambientali che gravano sul territorio di Buggerru, che per le ricadute economico sociali estremamente negative inferte alla sua popolazione.

Comments

comments

Tags: , , , ,

Leave a Reply