Sport

Due pareggi e due sconfitte per le squadre sulcitane, nella terza giornata di andata del girone A del campionato di Promozione regionale.

Due pareggi e due sconfitte per le squadre sulcitane, nella terza giornata di andata del girone A del campionato di Promozione regionale. Il Carbonia ad Arzana ha ripetuto lo 0 a 0 maturato 7 giorni fa sul campo della San Marco Assemini ’80, e con il punto conquistato, sale a quota 5 punti in classifica, a due lunghezze dalle due nuove capolista, Gonnosfanadiga ed Arborea, impostesi rispettivamente per 2 a 1 suil Vecchio Borgo Sant’Elia (scavalcato in vetta alla classifica) e per 1 a 0 sulla Monteponi. Per la squadra di Andrea Marras, alla seconda sconfitta consecutiva, questo avvio di stagione si conferma inferiore alle attese della vigilia, con un bilancio di 1 punto in tre partite e l’ultimo posto in classifica in compagnia del Selargius e del Carloforte. La squadra tabarchina ha perso di misura in casa, 0 a 1, con il La Palma Monte Urpinu. Giornata positiva per il Villamassargia, al secondo pareggio casalingo nel match che l’opponeva al forte La Palma Monte Urpinu, 1 a 1 in rimonta con goal di Nicola Farci.

Sugli altri campi, il Sant’Elena Quartu ha vinto a Selargius, 3 a 1; Andromeda e Seulo 2010 hanno pareggiato 1 a 1; il Villasor s’è imposto per 1 a 0 sull’Orrolese.

Domenica prossima il calendario proporrà il primo derby del Sulcis, al Comunale “Carlo Zoboli“, tra Carbonia e Villamassargia (già avversarie nel primo turno di Coppa Italia, con doppia vittoria del Carbonia, 3 a 1 in casa e 1 a 0 in trasferta), mentre la Monteponi ospiterà il Selargius ed il Carloforte giocherà sul campo dell’Idolo, ad Arzana. Mercoledì 10 ottobre, intanto, torna la Coppa Italia, con le partite di andata del secondo turno eliminatorio, in evidenza il derby Monteponi-Carbonia (stadio Monteponi, fischio d’inizio alle ore 15.00). Le altre partite in programma sono: Villasor-Vecchio Borgo Sant’Elia ore 15.00), Sant’Elena-Arborea (ore 16.00), Orrolese-Idolo (ore 16.30), Fonni-Borore (ore 17.30), Thiesi-Calangianus (ore 15.00), Ozierese-Usinese (ore 15.00) e Porto Torres-Valledoria (ore 15.00).

Nel girone B del campionato di Prima categoria, com’era non era stato difficile prevedere, le tre capolista Atletico Villaperuccio, Villacidrese e Virtus Villamar, hanno vinto ancora e restano appaiate in vetta alla classifica, a punteggio pieno. L’Atletico Villaperuccio ha superato di misura l’Atletico Sanluri per 2 a 1, la Villacidrese ha travolto il Villanovafranca per 5 a 1 e la Virtus Villamar ha liquidato il Circolo Ricreativo Arborea con un netto 3 a 0.

Seconda vittoria consecutiva per il Cortoghiana che, impostosi per 3 a 1 sulla Freccia Parte Montis, si conferma al quarto posto con 7 punti, sulla stessa linea della Gioventù Sportiva Samassi che ha superato la Libertas Barumini in un match ricco di goal, 4 a 3. Netta prima vittoria stagionale per la Fermassenti, 3 a 0 sul Seui Arcueri; prima vittoria ancora più netta per l’Isola di Sant’Antioco, 4 a 0 sul Gergei, mentre l’Atletico Narcao ha perso di misura in casa con il Sadali, 1 a 0, e resta ultimo in classifica, ancora a digiuno di punti, in compagnia di Gergei, Tharros (travolta per 3 a 0 dall’Oristanese nel derby della città di Eleonora) e Villanofranca.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply