Guardia Costiera / Lavori pubblici

Al via domani, 1° marzo, i lavori di dragaggio di alcune parti del canale della laguna di Sant’Antioco.

L’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Antioco ha pubblicato ieri l’ordinanza relativa ai lavori di dragaggio di alcune parti del canale della laguna di Sant’Antioco. Da domani, 1° marzo, al 1° maggio 2019, i tratti di mare ricadenti nel canale sito nella laguna di Sant’Antioco, saranno interessati da lavorazioni di escavo eseguiti mediante l’utilizzo del motopontone denominato “Argo”, della società Turismar srl, in regime si subappalto con l’impresa aggiudicataria Ser.Lu Costruzioni.

Nel periodo interessato all’esecuzione dei lavori, nel canale navigabile della laguna di Sant’Antioco sarà interdetta la navigazione, il rilascio anche temporaneo di materiale e/o attrezzi da pesca e non, lungo tutto il tratto del canale navigabile compreso da nord a sud. L’ordinanza prevede, all’articolo 2, obblighi e prescrizioni per il Comando di bordo dell’unità operante e, all’articolo 3, obblighi e prescrizioni per la società committente dei lavori, nonché esecutrice degli stessi.

 

Comments

comments

Leave a Reply