Storia

Anche il comune di Sant’Anna Arresi aderisce (per la prima volta) al progetto “Promemoria Auschwitz”, indetto dall’associazione ARCI Sardegna.

Anche il comune di Sant’Anna Arresi aderisce (per la prima volta) al progetto “Promemoria Auschwitz”, indetto dall’associazione ARCI Sardegna.

L’obiettivo generale di “Promemoria Auschwitz” è di educare a una partecipazione che sia libera, critica e consapevole, proponendo un percorso strutturato in grado di alimentare una relazione continua tra storia, memoria e cittadinanza.

È uno spazio in cui i partecipanti hanno l’opportunità di incontrarsi ed approfondire tematiche storiche e sociali relative a quegli anni, in un periodo in cui le testimonianze dirette di quei terribili accadimenti cominciano a scomparire.

La tappa più importante e intensa del progetto è il viaggio a Cracovia. I momenti centrali sono rappresentati dalla visita al Museo Fabbrica di Oscar Schindler, la visita guidata al quartiere e all’ex ghetto ebraico di Cracovia, e quella ai campi di concentramento e sterminio di Auschwitz-Birkenau, a cui è dedicata un’intera giornata.

“Promemoria Auschwitz” si configura come un’esperienza molto forte, che coinvolge i giovani partecipanti in riflessioni profonde che si pongono l’ambizioso obiettivo di stimolare nei ragazzi una partecipazione attiva e una conoscenza che, partendo dalle tragiche vicende storiche della seconda guerra mondiale, arrivi ad analizzare in modo critico e costruttivo il presente che li circonda.

Saranno ammessi a partecipare al progetto due giovani residenti nel comune di Sant’Anna Arresi, di età compresa tra i 18 e 25 anni.

Gli interessati dovranno compilare, esclusivamente on-line, la domanda di partecipazione entro e non oltre le ore 24.00 di venerdì 6 dicembre 2019.

 

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply