Sanità

Covid-19: i numeri delle ultime 24 ore nell’Isola sono tutti orientati al superamento dell’emergenza

La giornata è stata caratterizzata dalle accese polemiche seguite alla richiesta avanzata a più riprese dal presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, di consentire l’ingresso in Sardegna ai soli turisti in possesso di certificato di negatività al Coronavirus. Tutti i media nazionali hanno amplificato questa posizione e la durissima risposta del sindaco di Milano Giuseppe Sala che ha “promesso” che ricorderà le parole di Christian Solinas quando sceglierà la destinazione per le sue vacanze. Nel primo pomeriggio sono arrivati i nuovi dati sulla diffusione del Covid-19 che per il 7° giorno consecutivo hanno riscontrato in Sardegna zero nuovi casi positivi e per il 5° giorno consecutivo zero decessi.

I numeri delle ultime 24 ore nell’Isola sono tutti orientati al superamento dell’emergenza. E’ invariato il numero dei casi positivi dall’inizio dell’emergenza, 1.355. Sono 38 i pazienti ricoverati in ospedale con sintomi, 3 meno di ieri; 2 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, come ieri; 160 le persone in isolamento domiciliare, 12 meno di ieri; 200 gli attualmente positivi, 15 meno di ieri; 1.025 i dimessi/guariti, 15 più di ieri. Invariato il numero totale dei decessi, 130.

Dei 1.355 casi positivi complessivamente accertati, 250 sono stati registrati nella Città Metropolitana di Cagliari, 97 nel Sud Sardegna, 59 a Oristano, 79 a Nuoro, 870 a Sassari.

Comments

comments

Leave a Reply