Artigianato

Covid-19: il design di Mara Damiani e l’artigianato artistico di Giovanni Pasella insieme creano le mascherine per beneficenza

Primo comandamento dettato dal Coronavirus è: ti devi ri-convertire! Non importa che tu sia una barista o un design, il proprietario di una grande o piccola azienda, un barbiere o uno stilista: il virus impone che ci adattiamo tutti alle regole di questa nuova vita.

E così è successo anche all’artista e designer Mara Damiani e all’imprenditore Giovanni Pasella che avevano in mente un interessante progetto di collaborazione per la creazione di tessuti con stampe personalizzate per la creazione di complementi di arredo casa, textile design di pregio artistico.

Le mascherine artistiche. «E’ arrivato il virus e con lui l’ordine di chiudere tuttoha raccontato Giovanni Pasella a questo punto anche il progetto con Mara Damiani doveva interrompersi. Come tutto il resto. Abbiamo continuato a sentirci e abbiamo pensato però che anche noi avremmo potuto “riconvertire” le nostre professionalità alle esigenze del momento, e così nasce l’idea delle mascherine artistiche e della beneficenza.»

I tessuti e la manodopera sono stati forniti dalla azienda Pasella, che ha tanti punti vendita di artigianato artistico nell’isola. Mentre la parte artistica e i disegni sono quelli riconoscibilissimi della tradizione sarda di Mara Damiani.

«Abbiamo pensato di creare un oggetto utile in questo momento storico: utile e piacevole – ha detto Mara Damiani Utile perché le mascherine sono un bene di prima necessità e prezioso, anche complicato da reperire per l’uso di massa che ci si è trovati a farne. Ancora più utile è dunque realizzarle in tessuto in modo tale che siano lavabili e riutilizzabili. E poi belle, perché hanno una stampa che richiama l’arte e soprattutto la nostra tradizione, e ancor più belle quando si sa che acquistandole si fa anche un gesto di solidarietà e beneficenza.»

La certificazione. Per la realizzazione sono state fornite all’azienda tutte le indicazioni dal ministero della Sanità e della Salute e sono certificate. Le mascherine sono confezionate e tutte hanno le istruzioni per l’uso, il lavaggio e il metodo di stiratura.

La vendita e baneficenza. La vendita delle mascherine Pasella-Damiani non è fine a se stessa, l’imprenditore e la designer, infatti, hanno voluto che una parte del ricavato venga devoluto alla Caritas di Cagliari.

E’ possibile acquistare on line le mascherine nel sito dell’azienda Pasella, all’indirizzo http://www.artigianatopasella.com nella sezione negozio online alla voce “mascherine lavabili” e all’immagine mascherine d’autore di Mara Damiani.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply