Solidarietà

Solidarietà della CGIL per Luigi Manca, vittima di un attentato incendiario alla sua auto

Luigi Manca, lavoratore Carbosulcis in pensione, è rimasto vittima, nella notte tra sabato e domenica, di un attentato incendiario alla sua auto.

«La CGIL Camera del Lavoro della Sardegna Sud Occidentale, oltre a condannare in se l’atto criminale dell’incendio doloso di un’auto, esprime la sua assoluta solidarietà e vicinanza a Luigi Manca, compagno ed interprete di tante lotte a favore dei diritti dei lavoratori e della garanzia universale dei diritti costituzionali, che ha subito ieri un atto vandalico così inqualificabile.»

«L’atto in sé, esecrabile sempre, assume, se possibile, caratteristiche ancora più nefasteaggiunge la segreteria della CGILse indirizzato ad un lavoratore che ha sempre speso tanto per la difesa dei diritti dei più deboli e, purtroppo, dà la misura della nuova esacerbazione del clima sociale.»

«Speravamo che avvenimenti così stupidi ed incomprensibili fossero figli di un altro tempo e che, in questo periodo che si profila così difficile, potesse prevalere la solidarietà necessaria per affrontare la nuova crisi che si profilaconclude la segreteria della CGIL -. Per questo riteniamo indispensabile che atti come quello che condanniamo vadano stroncati sul nascere.»

Comments

comments

Tags:

Leave a Reply