16 August, 2022
HomeCronacaNubifragio in SardegnaMauro Pili: «L’emendamento del Pd che prevede di dare 100 milioni alle banche per pagare gli interessi per i mutui che i sardi dovrebbero contrarre per ricostruire le loro case dopo le alluvioni è semplicemente offensivo».

Mauro Pili: «L’emendamento del Pd che prevede di dare 100 milioni alle banche per pagare gli interessi per i mutui che i sardi dovrebbero contrarre per ricostruire le loro case dopo le alluvioni è semplicemente offensivo».

IMG_8662

«L’emendamento del Pd che prevede di dare 100 milioni alle banche per pagare gli interessi per i mutui che i sardi dovrebbero contrarre per ricostruire le loro case dopo le alluvioni è semplicemente offensivo.»

Inizia così un durissimo intervento del deputato iglesiente Mauro Pili (Unidos) pubblicato stamane su facebook.

«Il tentativo maldestro di un deputato sardo (Scanu) di giustificarsi per la sua firma – aggiunge Mauro Pili – è grave quanto il tentativo di accusare me di non aver compreso il senso dell’emendamento. Lo esplicito: si tratta di un regalo alle banche con il tentativo di non risarcire ai sardi i danni dell’alluvione. Solo uno in malafede non lo capisce. E quando sostiene che si tratta solo del mutuo per il riavvio delle imprese, dice il falso. Nell’emendamento c’è scritto che quell’indebitamento serve per ripagare i danni di famiglie, abitazioni, attività produttive e persino opere pubbliche. Insomma dopo aver subito l’alluvione, i sardi sono costretti a subire la latitanza del governo e della regione, la complicità di qualche servitore del governo letta, niente soldi per i danni, e la possibilità di un mutuo per indebitarsi ancora dopo aver perso tutto. Ribadisco: si tratta di un imbroglio, a basso costo. E nessuno – conclude Mauro Pili – mi impedirà di denunciarlo e contrastarlo.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Dal 12 al 19 dicembr
La luna del 10 dicem

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT