18 May, 2024
HomePoliticaElezioniDomani quasi certamente verrà ufficializzata dalla Corte d’Appello del tribunale di Cagliari l’esclusione delle liste Meris e Onestà e Progresso dalle elezioni regionali del 16 febbraio.

Domani quasi certamente verrà ufficializzata dalla Corte d’Appello del tribunale di Cagliari l’esclusione delle liste Meris e Onestà e Progresso dalle elezioni regionali del 16 febbraio.

Domani  quasi certamente verrà ufficializzata dalla Corte d’Appello del tribunale di Cagliari l’esclusione delle liste “Meris” e “Onestà e Progresso” dalle elezioni regionali del 16 febbraio, la prima per la mancanza del numero di firme minimo richiesto dalla normativa vigente; la seconda per essere presente in sole due circoscrizioni (la legge prevede una presenza in almeno sei delle otto circoscrizioni). Il numero dei candidati alla presidenza (i termini per la presentazione delle candidature al tribunale di Cagliari scade domani alle 12.00), scenderà così a sei (Francesco Pigliaru, Ugo Cappellacci, Mauro Pili, Michela Murgia, Pierfranco Devias, Gigi Sanna); il numero delle liste 28 a Cagliari e 26 nel Sulcis Iglesiente, dove i candidati al Consiglio regionale che si contenderanno i quattro posti disponibili, sono complessivamente 98.

Il Palazzo del Consiglio regionale.

Il Palazzo del Consiglio regionale.

Domenica 19 gennaio
Le imprese di Sardeg

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT