18 September, 2021
HomeSocialeCooperazioneAntonio Solinas (PD) ha presentato una proposta di legge per la proroga della rendicontazione degli interventi legati agli investimenti delle cooperative.

Antonio Solinas (PD) ha presentato una proposta di legge per la proroga della rendicontazione degli interventi legati agli investimenti delle cooperative.

[bing_translator]

Il consigliere regionale Antonio Solinas (PD) ha presentato una proposta di legge per la proroga della rendicontazione degli interventi legati agli investimenti delle cooperative.

La normativa regionale per il sostegno alle cooperative ed ai loro consorzi, a partire dalla legge n. 5/57 ha subito profondi cambiamenti per quanto riguarda la sua applicazione, facendo emergere alcuni problemi che, nella pratica, finiscono per rallentare lo sviluppo e la crescita dell’impresa cooperativa.

Per ovviare a questi inconvenienti, che di fatto vanificano anche le finalità dell’intervento pubblico, il presidente della IV commissione del Consiglio Antonio Solinas ha presentato una proposta di legge che interviene sui nodi più complessi dei programmi finanziati dalla Regione e, in particolare (per i bandi relativi al periodo 2010-2014), proroga la scadenza della rendicontazione degli investimenti effettuati al 31 dicembre del 2015.

«Come più volte segnalato dalla associazioni di categoria del mondo cooperativo – ha ricordato l’on. Solinas – le cooperative hanno dovuto affrontare un iter amministrativo sempre più articolato, dovendo rendicontare dopo appena tre mesi i contributi ricevuti per i loro programmi di potenziamento aziendale.»

«Il termine si è rivelato eccessivamente ridotto – ha spiegato Solinas – a causa di situazioni peraltro molto frequenti nella vita di una impresa, da un ritardo nei lavori alle difficoltà nell’ottenere una fideiussione, da una variazione nei programmi di spesa all’approvazione di un investimento proposto da cooperative associate attraverso contratti di rete.»

«Di qui – ha concluso il presidente della IV commissione – la necessità di intervenire sia per dare respiro alle aziende che per garantire la piena efficacia del sostegno pubblico.»

POST TAGS:
FOLLOW US ON:
Tutte le indicazioni
Luigi Arru: «Nessun

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT