4 February, 2023
HomePoliticaReferendumPer il referendum costituzionale, i Riformatori fanno un appello ai sardi per andare a votare e non disertare le urne.

Per il referendum costituzionale, i Riformatori fanno un appello ai sardi per andare a votare e non disertare le urne.

[bing_translator]

Per il referendum costituzionale, i Riformatori fanno un appello ai sardi per andare a votare e non disertare le urne. Il referendum costituzionale del 4 dicembre – sostengono i Riformatori – è dei cittadini e non dei partiti, che anzi devono stare alla larga dalla consultazione, lasciando liberi gli elettori di decidere. Lo sostengono i Riformatori sardi che questa mattina, in piazza Costituzione a Cagliari, hanno spiegato la loro campagna a favore del voto.

È in gioco, hanno detto i Riformatori sardi questa mattina, in piazza Costituzione a Cagliari, l’istituto referendario, un vero strumento di democrazia diretta in mano ai cittadini. E tale deve rimanere. Ecco perché i partiti devono tenersi alla larga dalla consultazione. Riempire di contenuti partitici uno strumento che per sua natura deve essere degli elettori e non dei partiti è il solito modo della partitocrazia per occupare posizioni e espropriare i cittadini di un loro diritto.

Qualunque sia il risultato – secondo i Riformatori – non succederà nessuna catastrofe. Ma sarà una vittoria della democrazia e del referendum solo se gli italiani affolleranno i seggi per dire cosa ne pensano davvero della riforma costituzionale.

constampa_referendum

FOLLOW US ON:
L'associazione Prima

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT