7 December, 2022
HomePosts Tagged "Giorgio Germont"

Teatro Centrale Carbonia copia

Sabato 21 marzo, al Teatro Centrale di Carbonia, per la Stagione di Danza curata dall’Associazione Enti locali per lo spettacolo, in collaborazione con il comune di Carbonia, andrà in scena La Traviata, della Compagnia Artemis Danza, per la regia e coreografia di Monica Casadei.

“La Traviata” è il primo capitolo di un coraggioso progetto firmato da Monica Casadei (eclettica coreografa emiliana formatasi fra Italia, Inghilterra, Francia e vari soggiorni in Oriente) dedicato al celebre Maestro Giuseppe Verdi. Lo spettacolo che andrà in scena a Carbonia proporrà una “Traviata” letta dal punto di vista di Violetta. Violetta, appunto, contro tutti. Violetta al centro di una società maschilista espressa da un coro in nero. Violetta moltiplicata in tanti elementi femminili, in tanti spaccati di cuore. Violetta disprezzata, che anela, pur malata, pur cortigiana, a qualcosa di puro. Violetta contro cui si scagliano le regole borghesi espresse dal padre di Alfredo, Giorgio Germont, emblema di una società dalla morale malsana. Una società in cui per certi versi si rispecchia a distanza anche la nostra. Ed ecco Violetta in mezzo ad altre Violette, gonna bianca, gonna della festa, ma anche del dolore, espresso da un assolo danzato di schiena, come emblema della solitudine.