Cooperazione internazionale

A Bonifacio si terrà domani 17 gennaio l’incontro tra i presidenti Pais e Talamoni.

Il presidente del Consiglio regionale, Michele Pais, incontrerà domani (venerdì 17 gennaio) a Bonifacio, il presidente dell’Assemblea di Corsica, Jean Guy Talamoni, in vista della ripresa dei lavori della Consulta sardo-corsa. Si tratta del primo incontro ufficiale tra i rappresentanti delle due assemblee regionali, dopo le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale sardo e l’avvio dunque della XVI legislatura dell’Autonomia.

La Consulta sardo-corsa è stata costituita nel 2016, in occasione delle celebrazioni di Sa Die, per la tutela e la valorizzazione delle identità delle due “Isole sorelle”, nonché per la difesa ed il rafforzamento degli ambiti di autonomia nel confronto con i rispettivi Stati e con l’Unione europea. L’organismo interistituzionale si è riunito in tre occasioni (ad Ajaccio, l’8 luglio 2016; a Santa Teresa, il 4 luglio 2017 e a Bonifacio il 10 luglio 2018) ed ha deliberato sulla condizione di insularità e sulla richiesta di costituzione della macroregione Mediterranea; sulla promozione linguistica e culturale ed anche sulla collaborazione tra le università sarde e quella di Corte. Nella riunione del 2018, a  Bonifacio, è stata inoltre firmata “la Carta europea per l’uguaglianza e la parità delle donne e degli uomini nella vita locale” e si è sottoscritto l’impegno formale per la “strategia comune a difesa di li Bucchi di Bunifazziu”, mentre nell’assemblea di Santa Teresa è stata approvata la costituzione del “Gran premio letterario Antigone” rivolto alle produzioni culturali in lingua sarda e corsa.

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply