Sanità

Un nuovo DPCM prevede misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19, valide fino al 13 aprile 2020

La notizia era attesa e in tarda serata è arrivata puntuale la conferma con la firma sul nuovo DPCM che, all’art. 1, prevede nuove misure urgenti di contenimento del contagio da Covid-19.

L’efficacia delle disposizioni già inserite nei decreti del presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte del 8, 9, 11 e 22 marzo 2020, nonché di quelle previste dall’ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, del 20 marzo 2020 e dall’ordinanza del 28 marzo 2020 adottata dal ministro della Salute di concerto con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ancora efficaci alla fata del 3 aprile 2020, è prorogata fino al 13 aprile 2020.

E’ stata modificata la lettera d) dell’art. 1 del decreto del presidente del Consiglio dei ministri 8marzo 2020, sostituita dalla seguente: «d) sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all’interno degli impianti sportivi di ogni tipo».

 

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply