Escursionismo

Ieri altri sette pellegrini hanno iniziato ieri a percorrere il Cammino Minerario di Santa Barbara

Il pellegrino spagnolo César-Javier Palcios e la palermitana Angela Costanzo, con i loro amici sardi Carlo di Iglesias, Francesca di Assemini, Lidia di Santa Giusta, Stefano di Selargius e Francesca di Cagliari hanno iniziato ieri a percorrere il Cammino Minerario di Santa Barbara.

I pellegrini/escursionisti hanno ricevuto il timbro della credenziale nel suggestivo e spettacolare contesto paesaggistico del pontile storico del porto di Masua dove, fino all’entrata in funzione di Porto Flavia nel 1924, hanno attraccato i battelli, detti bilancelle, che trasportavano i minerali mercantili al porto di Carloforte.

Gioia e stupore dei pellegrini anche per la percorrenza del tracciato della prima ferrovia a trazione elettrica delle miniere sarde (1904) che ha condotto il gruppo di escursionisti all’incantevole fiordo di Cala Domestica, dove è possibile ammirare la bellezza del Creato e la grande opera dell’uomo.

 

Comments

comments

Tags: ,

Leave a Reply