Sicurezza del cittadino e del territorio

Nasce il nuovo Comitato tecnico regionale per la Polizia locale.

Nasce il nuovo Comitato tecnico regionale per la Polizia locale. Si è insediato questa mattina all’assessorato degli Enti locali in viale Trieste. Il Comitato è istituito con la legge regionale 9 del 2007, quale organismo con funzioni consultive, ed è nominato con decreto del Presidente per la durata dell’intera legislatura.
L’organismo è composto da Giuseppe Biggio, direttore del servizio degli enti locali, come dirigente della struttura regionale competente in materia di polizia locale, il comandante regionale del Corpo forestale e di vigilanza ambientale, Gavino Diana, il comandante responsabile di servizio di polizia municipale del comune di Tempio Pausania, Francesco Casu. Ancora Sergio Cogato, comandante del corpo di polizia dell’Unione dei comuni del Parteolla. In qualità di esperti: Antonella Carboni, Enzo Comina, Giampaolo Satta.
Durante la riunione, l’assessore degli Enti locali, Cristiano Erriu, ha chiesto ai rappresentanti dell’organismo di collaborare con l’Osservatorio, in vista della Riforma degli Enti locali che ridisegnerà la Sardegna. «C’è grande attenzione da parte della Regione sui temi della sicurezza dei cittadini – ha detto l’esponente della Giunta Pigliaru – e in vista del Riordino delle autonomie locali è necessario garantire i livelli di adeguatezza degli organici della polizia locale nei territori, in base anche al numero di abitanti, sia nei territori interni che in quelli costieri. Abbiamo fotografie di realtà in cui, per venti Comuni limitrofi, attualmente ci sono dotazioni organiche di 13 agenti di polizia locale. E’ importante che il Comitato lavori di concerto con l’Osservatorio e che riporti le proprie riflessioni per una proficua collaborazione e organizzazione del lavoro.»

Comments

comments

Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply