Immigrazione

Nuovo sbarco di migranti, questa sera, nel porto di Sant’Antioco.

Nuovo sbarco di migranti, questa sera, nel porto di Sant’Antioco. Alle ore 17.30 circa il personale in servizio dell’ufficio dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Antioco, durante il normale controllo visivo del traffico in entrata ed uscita dal porto, ha rilevato la presenza di due unità da diporto con a bordo migranti che navigava verso il Molo “Sanità” del Sorgitore di Sant’Antioco.

Prontamente l’Ufficio Circondariale Marittimo, sotto il coordinamento del comandante T.V. (CP) Francesco S.M. d’Istria, ha attivato le procedure previste di law-enforcement.

I 12 migranti di nazionalità presumibilmente algerina sono stati sottoposti alle operazioni di identificazione da parte dei militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo congiuntamente al personale della Stazione dei Carabinieri di Sant’Antioco, intervenuto sul posto.

Il personale della Guardia Costiera di Sant’Antioco, pertanto, ha provveduto a porre sotto sequestro il mezzo nautico utilizzato dai migranti e a deferire all’Autorità Giudiziaria gli stessi per il reato di cui al decreto legislativo 286/1998.

I migranti, terminate le attività di rito, sono stati poi trasferiti al centro di prima accoglienza di Monastir.

Comments

comments

Leave a Reply