25 June, 2024
HomeRegioneImmigrazioneSi moltiplicano gli sbarchi di migranti sulle coste del Sud Sardegna, 92 tra Santa Margherita di Pula, Domus De Maria e Sant’Antioco

Si moltiplicano gli sbarchi di migranti sulle coste del Sud Sardegna, 92 tra Santa Margherita di Pula, Domus De Maria e Sant’Antioco

Si moltiplicano gli sbarchi di migranti sulle coste del Sud Sardegna, dopo i 20 arrivati ieri intorno alle 20.00 a Santa Margherita di Pula, sono avvenuti altri quattro sbarchi, due a Sant’Antioco e due a Domus De Maria.

Alle ore 23.30, un pattugliatore della GDF, è giunto al porto turistico di Sant’Antioco con a bordo 10 cittadini extracomunitari di cui 7 uomini, 1 donna e 2 minori, di asserita nazionalità algerina e in apparente buono stato di salute. I medesimi erano stati rintracciati a largo di Capo Teulada a bordo di un natante in legno rimasto alla deriva. Al termine delle formalità i migranti sono stati trasferiti a bordo di mezzo della ditta convenzionata, presso il centro di accoglienza straordinaria di Monastir, con scorta garantita dai carabinieri.

Intorno a mezzanotte e mezza, a Domus de Maria, i carabinieri delle stazioni di Assemini e Cagliari – Villanova, sono intervenuti in località “Su Giudeu”, ove hanno rintracciato 15 cittadini extracomunitari, 14 uomini ed una donna di asserita nazionalità algerina, in apparente buono stato di salute e sprovvisti di documenti di riconoscimento. I predetti sono stati trasferiti a bordo di mezzo della ditta convenzionata, presso il centro di accoglienza straordinaria di Monastir, scortati dai carabinieri.

Alle ore 1.15, a Sant’Antioco, i carabinieri della stazione di Narcao hanno rintracciato in località “Peonia rosa”, 14 cittadini extracomunitari, tutti maschi adulti, di asserita nazionalità algerina, in apparenti buone condizioni di salute, sbarcati poco prima lungo quella costa. natante non rinvenuto. I predetti trasferiti a bordo di mezzo della ditta convenzionata, presso il centro di accoglienza straordinaria di Monastir scortati dagli stessi carabinieri.

Alle ore 4.30 circa, in Domus de Maria, infine, i carabinieri della sezione radiomobile del NORM della Compagnia di Cagliari, sono intervenuti in località Chia Laguna, ove hanno rintracciato 33 cittadini stranieri, 32 uomini ed un minore di sesso maschile, di asserita nazionalità tunisina, in apparente buono stato di salute e sprovvisti di documenti di riconoscimento. I predetti sono stati trasferiti a bordo di mezzo della ditta convenzionata, presso il centro di accoglienza straordinaria di Monastir con scorta effettuata dagli stessi carabinieri.

Complessivamente, tra le 20.00 di ieri e le 4.30 di stamane, sono sbarcati 92 extracomunitari.

FOLLOW US ON:
Nuovo sbarco di migr
Dal 21 ottobre via a

giampaolo.cirronis@gmail.com

Rate This Article:
NO COMMENTS

LEAVE A COMMENT