Cronaca

I carabinieri di Dolianova hanno arrestato un giovane e denunciato un secondo, al termine di un servizio di prevenzione condotto presso l’Istituto scolastico “Einaudi”.

Un giovane arrestato e un secondo denunciato, al termine di un nuovo servizio di prevenzione presso gli istituti scolastici messo in atto dai carabinieri della compagnia di Dolianova. A Senorbì, presso l’istituto scolastico “Einaudi”, i militari del locale comando, supportati dai colleghi di Gesico, hanno notato un movimento sospetto nei pressi del cancello d’ingresso ed hanno sottoposto A.P. e S.C. (entrambi classe 2002) a perquisizione, trovando nei loro zaini della marijuana. Il primo è stato trovato in possesso di 28 dosi, un bilancino di precisione e del danaro, provento delle cessioni effettuate ed è stato di conseguenza arrestato per spaccio con l’aggravante di aver ceduto la sostanza nei pressi dell’edificio scolastico a dei minori, e quindi condotto presso il carcere minorile di Quartucciu. Il secondo giovane è stato denunciato in stato di libertà a seguito del minor quantitativo rinvenuto occultato nel suo zaino.

Comments

comments

Leave a Reply