Cronaca

I carabinieri di Carbonia hanno denunciato a piede libero un 57enne di Sant’Antioco che, in stato di ebbrezza, alla guida della sua auto è finito contro il portone della chiesa di Santa Maria Goretti.

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Carbonia hanno denunciato a piede libero, per guida in stato di ebbrezza, M.E., pescatore del 1961, di Sant’Antioco. L’uomo, durante la notte appena trascorsa, si è messo alla guida del proprio veicolo nonostante avesse bevuto più del consentito. Nel transitare in piazza della Repubblica, a Sant’Antioco, la mancanza di lucidità gli ha fatto perdere il controllo del veicolo che è finito contro il portone della chiesa di Santa Maria Goretti, dove ha terminato la sua marcia. I carabinieri intervenuti, visto l’evidente stato di ebbrezza, hanno richiesto l’intervento dei sanitari dell’ospedale Sirai di Carbonia, dove l’uomo, nonostante il rifiuto, è stato portato per controlli, per verificare il tasso alcolemico, risultato superiore al limite consentito. Per tale motivo, è stato segnalato alla competente Autorità giudiziaria, mentre la patente di guida è stata ritirata per la successiva revoca.

Comments

comments

Leave a Reply